Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage AdOO

Fiere

Tanta Italia per i 50 anni di Silmo

Il salone parigino, in programma a Paris Nord Villepinte dal 6 al 9 ottobre, festeggia il suo cinquantenario, con un’edizione rinnovata, sempre più rivolta al futuro, per gettare le basi per i prossimi 50 anni. La neopresidente Amèlie Morel, alla guida del Silmo Paris dal 2012, si prepara a rispondere sempre più alle aspettative degli espositori in termini di business, convivialità, creatività, formazione e innovazione. Il nostro Paese è la prima voce relativa ai visitatori non francesi della fiera. È prevista una partecipazione importante di aziende italiane ed è da segnalare, tra i visitatori, la presenza di alcuni ottici optometristi, sorteggiati nel corso del 43° Congresso AdOO di Milano Marittima dello scorso aprile, tra cui i colleghi di Norcia e Amatrice.

L’appuntamento formativo “Silmo Academy” ha ritagliato uno spazio di dialogo e informazione sulle evoluzioni scientifiche nei settori dell’ottica e della visione. Quest’anno focalizza l’attenzione delle tre giornate sul tema “abbagliamento”. Interverranno professionisti italiani durante le tre giornate: Marco Benedetti con una relazione su “Il miglioramento del benessere visivo attraverso la misurazione e la compensazione delle aberrazioni di alto ordine”, Stefano Panzeri con “Abbagliamento e fotosensibilità: l’Ottica e l’Optometria al servizio del benessere visivo”; infine, Giancarlo Montani, con un intervento dedicato ai “Fattori che influenzano la dispersione della luce e riflesso nei portatori di lenti a contatto”.

Silmo Academy ha scelto di sostenere un progetto di ricerca nel campo dell’ottica e della visione con una borsa di studio da assegnare al singolo ricercatore o al gruppo di ricerca che svilupperà il progetto vincitore, selezionato dal comitato scientifico.

L’innovazione e la creatività verranno premiati con il Silmo d’Or nel corso di una serata dedicata, in programma quest’anno sabato 7 ottobre in una location esclusiva, ma di sicuro impatto attraverso una giuria internazionale. Ci sarà una suddivisione delle categorie “Montature da vista” e “Occhiali da sole” con un riconoscimento specifico “Moda” e uno “Design” per entrambe le categorie.

Insieme ai 50 anni del Mondial de l’Optique, quest’anno ricorrono anche i 20 anni di Spécial Silmo, lo speciale di Ottica Italiana, edito da Optoservice, realizzato appositamente per il salone internazionale francese. Anche quest’anno la nostra Redazione sarà presente a Parigi, per raccontare la fiera e raccogliere sensazioni e novità.


Pubblicato il 01-08-2017 alle 11:48:00 | Stampa