Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage AdOO

Formazione

Tecnici cnc: Certottica qualifica il settore occhialeria

Ancora una offerta formativa da parte di Certottica: l’ultima proposta affinata dall’Area Formazione è il percorso specifico nel settore occhialeria per Tecnico addetto alle macchine a controllo numerico. Si tratta di una figura professionale molto ricercata che fino ad ora ha acquisito il proprio know-how sul campo, senza poter giovare di formazione dedicata e completa.

«Il tecnico in questione – si legge nel comunicato di presentazione di Certottica – è in grado di programmare e lavorare su macchinari molto complessi, deve saper attrezzare e manutenere la strumentazione, verificare i pezzi e comprenderne le difettosità, leggere e interpretare i disegni meccanici costruttivi e altri dettagli collegati alla tipologia di occhiali lavorati.

Per ottenere queste capacità i 12 candidati che passeranno la selezione dovranno svolgere 300 ore di formazione e 300 ore di stage in modalità di alternanza aula e training on the job, in modo da applicare in “tempo reale” le nozioni acquisite ed arrivare pronti all’esame finale per il conseguimento della qualifica».

Il percorso formativo professionale proposto da Certottica è rivolto a persone disoccupate ed è gratuito in quanto inserito nell’offerta di un macro-progetto, che è stato finanziato per il settore occhialeria allo scopo sia di aggiornare le persone occupate, che sia di formate nuove figure professionali.

 

Come partecipare

Le selezioni avranno luogo a Certottica (Z.I. Villanova 7/a – Longarone)  il 14 settembre 2017, mentre l’avvio del corso è previsto per il 25 settembre.

Per partecipare alla selezione, la richiesta può essere inviata via mail a formazione@certottica.it oppure è possibile contattare lo staff dell’Area allo 0437/573157.

I dettagli del corso sono disponibili nella pagina Facebook “Certottica Area Formazione” e sul sito www.certottica.it (corsi in partenza).


Pubblicato il 28-08-2017 alle 16:45:41 | Stampa