Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage AdOO

Fiere

Mido 2018 batte tutti i suoi record: chiude con una crescita del 4,9%

La più importante manifestazione a livello mondiale dedicata all’eyewear ha visto la presenza di 58mila visitatori professionali da tutto il mondo

Era partita con grandi aspettative e chiude confermandole in pieno: la 48° edizione di Mido è stata un grande successo, con tantissimi operatori e ottici optometristi presenti nell’arco delle tre giornate (24-26 febbraio) che hanno vissuto la “meraviglia” nei 7 padiglioni di Fiera Milano Rho. Crescono in modo significativo i visitatori stranieri, a testimonianza della vocazione internazionale dell’evento, e si confermano le presenze degli italiani, facendo segnare alla fiera una crescita del 4,9%, in termini di presenze totali, e del 5% dello spazio espositivo, con un record di 1305 aziende.
«Mido sta all’eyewear - ha commentato Giovanni Vitaloni, presidente Mido - come la serata degli Oscar sta al cinema. Sempre più addetti ai lavori vedono nella nostra manifestazione l’appuntamento principale dell’anno per il settore e la loro presenza, in costante incremento, rivela lo straordinario dinamismo del comparto. Abbiamo accolto i 1.305 espositori in una location che ogni anno diventa sempre più piacevole per tutti, consentendoci di vivere tre giorni all’insegna della creatività e degli affari. È il nostro preciso approccio alla fiera che ci fa essere “speciali” e di grande appeal: un evento divertente, elegante, in cui fare affari e condividere esperienze con colleghi provenienti da tutto il mondo».
Un appuntamento che quest’anno aveva come tema principale l’innovazione – impostato come evento da vivere e come opportunità di business per addetti ai lavori; qui hanno sfilato campioni dello sport, vip del mondo dello spettacolo, web star. Presenti anche le istituzioni, a confermare l’importanza di Mido per il “Sistema Italia”: il Sottosegretario allo Sviluppo economico Ivan Scalfarotto, insieme al Sindaco di Milano, Giuseppe Sala e al Ceo di Fiera Milano, Fabrizio Curci, hanno tagliato il nastro inaugurale, confermando che il made in Italy trova nell’occhialeria una colonna portante dell’internazionalizzazione delle eccellenze italiane.
Il tema dell’innovazione è stato declinato attraverso la vetrina delle nuove tendenze, i grandi spazi destinati a tecnologia e macchinari, approfondimenti sulle ultime novità delle professioni. Tra le novità volute da Mido per l’edizione 2018, lo spazio dedicato alla salute, con il primo “Eye Health Awareness Day”, che ha riunito istituzioni e associazioni internazionali che operano nell’ambito della salute della vista. Da quest’iniziativa potrebbe nascere un’anagrafe ministeriale italiana di progetti sulla sensibilizzazione dei cittadini e, a livello internazionale, un tavolo inter-associativo per proseguire il dialogo e per declinare una campagna congiunta.
L’Otticlub ha registrato il pienone di professionisti della visione, per la presentazione del Registro in Optometria e Ottica a cura del tavolo interassociativo TIOptO (Adoo, Aloeo, Assogruppi Ottica, Federottica e Sopti). A illustrare questo nuovo e importante progetto - parlando di buone pratiche, deontologia, formazione e coesione per la categoria - Fabrizio Vettore, Andrea Afragoli, Mauro Frisani e Simone Santacatterina.
Il grande appeal di Mido si è esteso oltre la fiera, visto che la fiera è stata molto vissuta anche sui social: l'hashtag #MIDO2018 ha superato le 500 mila interazioni in termini di commenti, “mi piace” e condivisioni. Gli utenti social hanno partecipato allo stream di notizie dalla fiera, generando una media di 100 mila “mi piace” al giorno. Il canale social di punta è stato Instagram, su cui si è concentrato il vero racconto live dell'evento. Un flusso costante di "storie", pubblicate dai profili di espositori, visitatori, blogger, influencer e Vip presenti in fiera, si è affiancato a quello ufficiale di @mido_exhibition.
Una grande diffusione di notizie e immagini, che sono state amplificate in fiera, dal nostro quotidiano Mido Daily: realizzato dalla redazione di Ottica Italiana, in collaborazione con Mido, che ancora una volta è stata la “guida” ideale per tanti visitatori e operatori. Il ringraziamento particolare va a tutti i nostri lettori che ci seguono assiduamente e a tutti gli inserzionisti.
L’appuntamento è al prossimo anno per Mido 2019: dal 23 al 25 febbraio.


Pubblicato il 27-02-2018 alle 17:44:44 | Stampa