Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Eventi

Sperimentazione, innovazione e luxury: l’essenza di DaTE

In programma, dal 22 al 24 settembre, la sesta edizione di DaTE, alla stazione Leopolda di Firenze. Un evento che conferma l’attenzione all’occhiale d’avanguardia o di ricerca e che amplia l’offerta espositiva con due nuove aree: Timeless e Spring.

Torna alla Leopolda di Firenze, per il secondo anno consecutivo, DaTE, l’evento giunto alla sesta edizione. Dopo i risultati di pubblico lusinghieri del 2017, con circa 3500 professionisti della visione presenti nelle tre giornate di esposizione, le attese per quest’anno si proiettano alle giornate del 22, 23 e 24 settembre, quando apriranno nuovamente i battenti dell’evento dedicato all’occhialeria d’avanguardia e che, nel 2018, si arricchisce di due nuove aree espositive: Timeless e Spring.

La prima è pensata per quelle realtà che si dedicano alla creazione di collezioni dalle forme senza tempo, simbolo di una contemporaneità che affonda le sue radici nel passato con un occhio vigile al futuro. Spring sarà, invece, allestito nell’area Alcatraz che accoglierà, tra le altre, una selezione di circa 20 realtà innovative che debuttano alla manifestazione o tornano al DaTE con nuove modalità, caratterizzata da stand pop-up divertenti e minimali.

Confermate le altre aree espositive: Luxury, per le collezioni dei marchi più votati al lusso e all’esclusività, Millennials, dedicato ai brand più giovani che dettano le nuove tendenze dello streetstyle, Icons, dove si incontrano le creazioni dei più conosciuti designer di avanguardia che da sempre costituiscono fonte di ispirazione per l’intero settore, e Balcony, che raccoglie quelle aziende con un progetto in linea con la filosofia di DaTE.

A presentare le proprie collezioni innovative e originali sarà un gruppo ristretto altamente selezionato di aziende provenienti da tutto il mondo: Usa, Giappone, Austria, Danimarca, Gran Bretagna, Spagna, Francia, oltre all’Italia, per citare solo alcuni dei paesi rappresentati. Tra le tendenze in mostra a DaTE, le forme retrò di ispirazione anni ’50, l’occhiale gioiello in oro 24 carati, modelli di ispirazione hollywoodiana e prodotti artigianali pensati per far risaltare lo sguardo.

Per vivere la passione e la creatività che si respirano al DaTE, insieme al fascino artistico e culturale che solo Firenze, culla del Rinascimento, da secoli centro nevralgico d’innovazione e avanguardia sa ispirare, quest’anno saranno coinvolti anche alcuni rappresentanti della stampa estera, provenienti da paesi scandinavi e di lingua tedesca, a dimostrazione della vocazione sempre più internazionale dell’evento.

L’accesso al DaTE, riservato a un pubblico di addetti ai lavori e ai media, è libero e gratuito ma è necessario registrarsi sul sito www.dateyewear.com, compilando l’apposito form che si trova in homepage. Sabato 22 e domenica 23 settembre, DaTE sarà aperto dalle 10 alle 19, mentre lunedì 24 settembre dalle 10 alle 17.


Pubblicato il 19-07-2018 alle 14:30:06 | Stampa