Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Normativa

Modello di “protocollo aziendale” per i centri ottici

Lo Studio Eco Tech Srl, specializzato in sicurezza del lavoro, ha predisposto per la nostra organizzazione un modello di “protocollo aziendale” per le attività commerciali. Un servizio molto utile in quanto, se è vero che nel caso di presenza di dipendenti l’obbligo di redigere tali documenti rientrano tra i compiti del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione debitamente nominato dal titolare, negli altri casi il centro ottico si trova privato di tale supporto. Ovviamente il lavoro è stato realizzato con lo scopo di tutelare il titolare ma anche i suoi fornitori e clienti.

Il modello è in pratica una sorta di “check list”, redatta sulle base delle normative in vigore al momento della sua stesura, necessaria all'elaborazione del protocollo aziendale anti-contagio da SARS-CoV-2.

Questa documentazione va ad integrare il protocollo operativo già predisposto da Federottica a suo tempo per la gestione del Centro ottico: il documento “protocollo aziendale” con i suoi allegati diventa pertanto documentazione ufficiale dell’impresa da presentare nel caso di controllo da parte degli organi di controllo a dimostrazione dell’effettiva cura prestata nell’applicazione delle procedure anti Covid-19.

Nel dettaglio i documenti sono stati prodotti sulla base del protocollo del 24 aprile e del documento della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome (prima e seconda versione) senza quindi prendere in considerazione le linee guida di ogni Regione.

Tutta la documentazione è scaricabile dall’area riservata agli associati, entrando nella sezione "normative".

Nel caso il centro ottico si avvalga del supporto di collaboratori esterni è stato redatto anche uno specifico modello con i relativi moduli da adottare. Stessa cosa nel caso di presenza di dipendenti o figure assimilabili anche se è ovviamente necessario fare riferimento al proprio RSPP. 


Pubblicato il 05-06-2020 alle 13:33:34 | Stampa