Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Fiscale

Corrispettivi Sistema TS, lotteria degli scontrini e novità fiscali di inizio 2021

Con la pubblicazione della Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020 n. 178 - Supplemento ordinario alla G.U. n. 322 del 30 dicembre 2020 – serie generale) e del c.d. Decreto Milleproroghe (Decreto-Legge 31 dicembre 2020 n. 183 in G.U n. 323 del 31 dicembre 2020) emergono importanti novità per l’inizio del 2021.

Invio corrispettivi al Sistema TS. L’art. 3 comma 5 del DL 183/2020 differisce al 1° gennaio 2022 l’invio obbligatorio al Sistema tessera sanitaria di tutti i dati dei corrispettivi giornalieri. La proroga di questo adempimento era attesa in quanto la maggior parte dei registratori telematici non era in grado di assolvere a questo tipo di invio. Ci sarà quindi un anno di tempo per organizzarsi.

Lotteria degli scontrini. L’art. 3 comma 9 del DL 183/2020 prevede che sia un provvedimento da adottare entro il 1° febbraio 2021, da parte dell’Agenzia delle Dogane d’intesa con L’Agenzia delle Entrate, l’avvio della c.d. “Lotteria degli scontrini”. Questo ulteriore rinvio permetterà a chi non ha potuto ancora farlo, di adeguare il proprio Registratore Telematico alla ricezione del codice lotteria da parte del proprio cliente acquirente.

Segnalazione. È importante sapere che l’esercente che si rifiuterà di consentire la partecipazione alla “Lotteria degli scontrini” potrà essere segnalato (da parte del cliente) in una apposita sezione del portale della lotteria. Le segnalazioni saranno utilizzate dall’Agenzia delle Entrate e dalla Guardia di Finanza nell’ambito delle attività di analisi del rischio di evasione. Il cliente acquirente avrà la possibilità di segnalare il rifiuto a partire dal 1° marzo 2021, come previsto dall’art. 3 comma 10 del DL 183/2020.

Pagamento elettronico. Sempre in tema di lotteria degli scontrini si segnala che i clienti acquirenti potranno parteciparvi solo se gli acquisti di beni e servizi saranno effettuati “esclusivamente attraverso strumenti che consentano il pagamento elettronico” (art. 1 comma 1.095 legge 178/2020 – Bilancio 2021).

Detrazione spesa. Vale la pena ricordare che la partecipazione alla lotteria degli scontrini è alternativa alla detrazione della spesa sanitaria. Pertanto, se il cliente acquirente esibisce il codice lotteria rinuncia alla detrazione e non sarà possibile per lui detrarre in alcun modo la spesa sanitaria dalla sua dichiarazione dei redditi.

Termini trimestrali annotazioni Iva. Importante novità per i contribuenti minori (es. soggetti in contabilità semplificata) è l’allineamento delle tempistiche di annotazione delle fatture nei registri Iva con quelle previste per la liquidazione dell’imposta. Viene stabilito che l’annotazione nei registri possa essere fatta entro la fine del mese successivo al trimestre di effettuazione delle operazioni e con riferimento allo stesso allo stesso mese di effettuazione delle operazioni (l’art. 1 comma 1.102 legge 178/2020 – L. Bilancio 2021).

Abolizione esterometro. A partire dal 1° gennaio 2022 la trasmissione dei dati riguardanti le operazioni effettuate con l’estero non avverrà più con l’invio della comunicazione delle operazioni transfrontaliere (c.d. esterometro) ma attraverso il Sistema di interscambio secondo il formato della fattura elettronica (art. 1 comma 1.103 legge 178/2020 – L. Bilancio 2021).

Esenzione fattura elettronica Sistema tessera sanitaria. Viene confermata l’esenzione anche per il 2021 per i soggetti che inviano i dati al Sistema tessera sanitaria (l’art. 1 comma 1.105 legge 178/2020 – L. Bilancio 2021).

Considerazioni sui registratori telematici. L’adeguamento alla “Lotteria degli scontrini” e l’adeguamento al nuovo tracciato telematico denominato 7.0 XML sono due aggiornamenti separati (che il tecnico del registratore potrà compiere simultaneamente). L’aggiornamento al nuovo tracciato 7.0 XML è obbligatorio e dovrà essere effettuato entro il 1° aprile 2021, in virtù del rinvio previsto dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 389405 del 23 dicembre 2020. L’aggiornamento per predisposizione alla Lotteria degli scontrini è facoltativo, ma fortemente consigliato, per evitare segnalazioni agli organi competenti.

Giuseppe Piazzolla
Ragioniere commercialista e consulente Federottica


Pubblicato il 04-01-2021 alle 11:10:56 | Stampa