Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Professione

Blitz di Amalfi: dissequestrata la strumentazione. Anche grazie a Federottica

Relativamente al sequestro delle apparecchiature presso un collega di Amalfi in provincia di Salerno, riceviamo e volentieri pubblichiamo l'articolo apparso ieri su "Il Vescovado - Il giornale della costa di Amalfi".

Tribunale riesame annulla sequestro apparecchiature all'ottico di Amalfi

La difesa dell’avvocato Francesco Gargano ha dimostrato la carenza di motivazione del decreto e la mancanza del fumus del reato contestato all’indagato

Il Tribunale del riesame di Salerno ha emesso decreto di annullamento del sequestro alle attrezzature specifiche per la misurazione della vista presenti all'interno di una rivendita di occhiali di Amalfi effettuato lo scorso 27 settembre dai Carabinieri del NAS di Salerno e convalidato dalla Procura della Repubblica. Era stata contestata la mancanza, da parte del titolare dell'attività, di valido titolo abilitante a effettuare specifici esami oculistici. La difesa dell'avvocato Francesco Gargano ha dimostrato la carenza di motivazione del decreto e la mancanza del fumus del reato contestato all'indagato, ottico optometrista con rivendita nel cuore di Amalfi. L'avvocato Gargano ha depositato una relazione tecnico legale redatta dall'avvocato Paolo Noli, legale dalle Federottica, associazione federativa nazionale degli ottici optometristi italiani. Attraverso l'elaborato tecnico con allegata documentazione e giurisprudenza, è stata chiarita la figura dell'ottico e dell'ottico optometrista e l'assenza della obbligatorietà dell'iscrizione all'albo degli optometristi, quindi in merito alla legittimità e liceità della detenzione ed utilizzo delle apparecchiature elettroniche poste in sequestro. È stato disposto, quindi, il dissequestro delle attrezzature e dei presidi sanitari.

Il link dell'articolo


Pubblicato il 31-10-2019 alle 11:31:26 | Stampa