Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Iniziative Sociali

Cdv: tre giorni di controlli visivi gratuiti a “G! come giocare”

Ritorna l’iniziativa di sensibilizzazione del benessere visivo di Commissione difesa vista onlus (Cdv) a “G! come giocare”, il Salone internazionale del giocattolo, con tre giorni di controlli visivi gratuiti al pubblico realizzati in collaborazione con ottici optometristi, ortottisti e medici oculisti volontari a Fieramilanocity, dal 22 al 24 novembre, presso i padiglioni 3-4, dalle ore 10 alle ore 19.
Nel corso dell’iniziativa, Cdv mette a disposizione uno spazio dedicato agli screening, che accoglierà bambini, genitori e accompagnatori; ci sarà anche un’area ludica in cui gli animatori ed educatori di Momotarò, realtà operante nella didattica e nella divulgazione scientifica, intratterranno i piccoli con attività ludico-educative sul funzionamento dell’occhio, della vista e sulle buone pratiche di prevenzione.
I professionisti della visione saranno a disposizione presso lo stand di Commissione difesa vista onlus per offrire i controlli gratuiti della vista alle famiglie: gli adulti potranno sottoporsi ad anamnesi refrattiva, esame della refrazione e test di Amsler effettuati dagli ottici optometristi; mentre i più piccoli verranno sottoposti a controlli della vista eseguiti da ottici, ortottisti e medici oculisti.

La collaborazione di Commissione Difesa Vista Onlus con “G! Come Giocare” si inquadra nell’ambito dell’impegno contro la diffusione dei deficit visivi tra i più piccoli. Secondo i recenti dati della ricerca commissionata all’Istituto Piepoli si stima che il 35 per cento dei bambini dai 3 ai 10 anni ha almeno un difetto visivo. La quota raggiunge il 44 per cento dagli 11 ai 14 anni d’età, fino ad arrivare al 66 per cento dai 15 anni in su.
«La prevenzione per le fasce più a rischio, come i bambini, è in assoluto una delle nostre priorità», spiega il Cav. del Lav. Vittorio Tabacchi, presidente Cdv. «Per il nono anno consecutivo siamo presenti in questo contesto in cui il contatto con le famiglie è immediato e diretto. Abbiamo la consapevolezza che ci sia bisogno di fare educazione e informazione sul tema vista; rivolgendosi ai bambini con modalità divertenti e coinvolgenti che amplificano l’importanza del messaggio. Mettiamo a disposizione gratuitamente la professionalità e competenza di medici oculisti, ottici e ortottisti per sottolineare come la cultura della prevenzione vada incoraggiata fin dalla più tenera età».

Cdv ringrazia tutti i professionisti che contribuiranno al successo di questa lodevole iniziativa di screening: Vision + Onlus, che metterà a disposizione ortottisti e medici oculisti e che fornirà la strumentazione utile ai controlli per i bambini tra cui un Plusoptix, una lampada a fessura portatile e un oftalmoscopio per il test del riflesso rosso e Federottica Milano Acofis che metterà a disposizione il personale ottico.
Fondamentale è il supporto di Essilor, Nidek, Nikon e Zeiss quali partner tecnologici leader di mercato che forniranno gratuitamente la loro migliore strumentazione per l’esecuzione dei test.

Commissione difesa vista Onlus (Cdv) ha l’obiettivo di informare in maniera corretta e puntuale su argomenti legati alla salute del bene vista. Tra i suoi membri: Anfao (Associazione nazionale fabbricanti articoli ottici), Assogruppi Ottica, Assottica Gruppo Contattologia, Goal (Gruppo oculisti ambulatoriali liberi) e Federottica (Associazione federativa nazionale ottici optometristi).


Pubblicato il 21-11-2019 alle 15:13:03 | Stampa