Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Vita delle Associazioni

Federottica Venezia festeggia Santa Lucia… a Santa Lucia

Come un anno fa, il 13 dicembre il Santuario di Santa Lucia ha ospitato un controllo visivo gratuito al pubblico realizzato dagli ottici optometristi di Federottica Venezia. Una cinquantina di persone (in gran parte veneziani) hanno approfittato del dépistage visivo che ha impegnato quattro colleghi volontari. Una buona affluenza, nonostante l’inclemenza del meteo, segno di apprezzamento per l’iniziativa di sensibilizzazione alla salvaguardia del benessere visivo.

«È stata l’occasione – racconta la presidente di Federottica Venezia, Anna Mior – per farci conoscere meglio ai cittadini, spiegare chi è e cosa fa l’ottico optometrista. I risultati del dépistage hanno fatto emergere molta disattenzione e trascuratezza delle persone nel controllare l’efficienza visiva. Molti, inoltre, non avevano occhiali di qualità, adatti alle loro esigenze visive. Abbiamo trovato anche persone che necessitavano un controllo più approfondito da parte di uno specialista. Molte persone vengono al Santuario di Santa Lucia con la speranza di un miracolo, e spesso sono situazioni molto complesse».

Il legame di Federottica Venezia con il Santuario di Lucia si è molto rafforzato lo scorso anno, quando l’associazione provinciale, oltre ad effettuare un dépistage visivo all’interno della basilica, ha donato alla chiesa anche un leggio multimediale per ipovedenti e non vedenti.
Un rapporto reso ancor più forte grazie al parroco del santuario, don Gianmatteo Caputo, «una persona attiva e coinvolgente e che ha dato molta visibilità alla nostra presenza, ricordando ai fedeli di sottoporsi ai controlli visivi. Personalmente, la ritengo un’esperienza importante perché Santa Lucia è qui, torneremo nel santuario per quest’iniziativa anche l’anno prossimo».


Pubblicato il 17-12-2019 alle 17:32:44 | Stampa