Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Aziende News

Essilor Italia conferma l’operatività a supporto dei centri ottici

A seguito del DPCM del 22 marzo 2020 e dell’ordinanza di Regione Lombardia n. 514 del 21 marzo 2020, Essilor Italia ha diramato un comunicato stampa che “conferma la propria operatività per supportare i propri partner ottici e, più in generale, gli ottici del territorio italiano”.

«I servizi aziendali essenziali – prosegue la nota di Essilor – sono garantiti: customer service, produzione lenti, logistica e montaggio.

Le forniture di lenti sono presidiate facendo leva sull’estesa rete di siti produttivi esteri. Le attività di costruzione lenti RX dello stabilimento italiano di Milano continuano a restare sospese fino al 3 aprile 2020. Restano, invece, operative a Milano sia la gestione delle lenti di stock pronte a magazzino, le attività di logistica per consentire le spedizioni, le attività di sagomatura e montaggio».

L’azienda ha messo in  atto tutte le misure a salvaguardia del personale. «Ogni attività continua ad essere svolta con priorità alla tutela della salute dei nostri collaboratori e nel rispetto delle misure preventive previste, tra cui: smartworking per le tipologie di lavoro possibili, minimizzazione e compartimentazione delle risorse che accedono al sito produttivo milanese, adozione delle protezioni individuali e delle distanze previste, stop alle attività che prevedono spostamenti sul territorio.

Quale ulteriore segno di attenzione verso le nostre risorse, tutte le società Italiane del Gruppo hanno stipulato una polizza sanitaria in caso di infezione da Coronavirus. Questa polizza, aggiuntiva rispetto alle polizze eventualmente in essere, copre tutto il personale dipendente e sarà attiva fino al 31 dicembre 2020.

Cogliamo l’occasione -  conclude Essilor - per rinnovare il senso di vicinanza agli ottici italiani, confermando il massimo impegno di Essilor Italia per garantire il migliore presidio delle operazioni nel pieno rispetto delle norme governative e del contesto».


Pubblicato il 23-03-2020 alle 17:59:24 | Stampa