Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage Federottica.org Homepage Federottica.org

Nota Federottica

Nuovo Dpcm: centri ottici aperti anche nelle “zone rosse”

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 3 novembre contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19, che entrano in vigore a partire da venerdì 6 novembre fino al 3 dicembre 2020.

Per quanto riguarda i centri ottici possono rimanere aperti anche nelle zone rosse, in base a quanto scritto nell’allegato 23 del Dpcm.

Si conferma, quindi, che l’attività dei centri ottici è considerata di prima necessità, come già era accaduto durante il lockdown del marzo scorso. Ricordiamo che a più riprese Federottica è intervenuta presso le Istituzioni per far presente l’importanza dell’attività dei centri ottici per garantire, in una situazione di emergenza, la fornitura – e la relativa assistenza – di dispositivi medici (occhiali e lenti a contatto) alla popolazione e, in particolare, alle categorie professionali direttamente coinvolte a fronteggiare l’epidemia.   


Pubblicato il 04-11-2020 alle 16:14:29 | Stampa