info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

Miopia360, il programma completo di Milano Marittima

logo-miopia360-sfondo

Un viaggio in tre tappe, dall’11 al 13 settembre al Palace Hotel, su un tema sempre più al centro dell’attività professionale dell’ottico optometrista, con esperti relatori e professional aziendali

Tre giorni insieme per parlare e approfondire il tema della miopia lungo altrettante direttrici di analisi e approfondimento. Sabato 11 settembre si affronta il percorso storico della miopia, accompagnati da diversi ottici optometristi, a partire da Renzo Zannardi con “Miopia: involuzione o evoluzione darwiniana?”, a Luigi Seclì con “A proposito di miopia: breve excursus sull’analisi visiva nell’ ultimo secolo”, Bruno Maestrelli con “Dall’aula sperimentale di Ispra alla Dad: l’impegno costante di Federottica nella prevenzione primaria”, a David Pietroni con “Dalla compensazione al controllo della miopia con LaC: le soluzioni di ieri, oggi, domani”; a Paolo Patuzzi con “Ogni miope è  unico e  irripetibile: l’ottico e optometrista individua e personalizza strategie a 360° per il controllo della miopia”.

Domenica 12 settembre è il momento del focus sul presente e confronto tra professionisti della visione, accompagnati da Stefano Lorè con “Pandemia miopica? Facciamo parlare i numeri”, Antonio Calossi con “Il ruolo della moderna ortok”, Laura Boccardo con “Lenti corneali morbide per la gestione della progressione miopica”, e Giancarlo Montani con “Lenti oftalmiche per la gestione della progressione miopica”.

È in programma anche un momento di confronto e collaborazione con la classe medica, realizzato dagli ottici optometristi Marco Benedetti e Stefano Panzeri e dall’oculista Fabio Mazzolani, durante il quale verrà illustrato come le sinergie tra centro ottico e medico oculista possono diventare virtuose quando c’è da gestire un soggetto con progressione miopica. Spazio anche a una tavola rotonda, moderata dal presidente Adoo, Giuseppe Sicoli, per fare il punto sugli argomenti trattatati nel corso della giornata.

Sempre domenica, intervengono anche alcuni professional dell’industria ottica. In programma Vittorio Perfetti (Retail 4.0 – Il negozio fisico è una scommessa digitale), Giorgio Parisotto (Miopia dalla prescrizione al controllo), Matilde Ronzoni (MiyoSmart, la lente innovativa per la gestione della progressione miopica nei più giovani), Tommaso Panzieri (Mylo: una lente a contatto mensile personalizzata in silicone idrogel per il Myopia Management); Maria Giulia Muzzi (Specialty EyeCare Division & Myopia Management) e Nicola Di Gioia (Visionix: la visione del futuro).

Ultima tappa, lunedì 13 settembre, con il passaggio dalla teoria alla pratica attraverso workshop dedicati. Si parte con David Pablo Piñero Llorens, prestigioso professionista della visione spagnolo, che affronta il tema del controllo della progressione miopica mediante l’utilizzo di lenti a contatto e oftalmiche, per poi tirare le fila di quanto raccontato e visto in precedenza, passando dalla ricerca alla pratica.

Quindi il viaggio giunge alla conoscenza pratica delle strumentazioni. Marco Benedetti coordina, insieme ai professionisti del settore del mondo aziendale, il workshop dedicato alla nuova strumentazione: autoref a campo aperto e biometro ottico, durante il quale verrà messo in pratica tutto ciò che è stato raccontato in via teorica nei giorni precedenti. Vi aspettiamo a Milano Marittima per Miopia360, per iscriversi all’evento, gratuito per i soci Federottica o Adoo, e partecipare anche alla Serata insieme di domenica 12 settembre, è necessario iscriversi a questo link.