info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

Nuova proprietà per Rodenstock: arriva Apax Funds

Anders Hedegaard

L’annuncio dell’acquisizione è arrivato oggi, 24 marzo, con un comunicato in cui Apax Funds ha confermato l’acquisizione dell’azienda tedesca di oftalmica dal fondo Compass Partners. La transazione è soggetta alle approvazioni normative applicabili e la conclusione è prevista verso la metà del 2021.

Con una storia lunga oltre 140 anni, Rodenstock ha una solida esperienza nello sviluppo di prodotti e tecnologie innovativi. Forte di circa 4.900 dipendenti in tutto il mondo, filiali di vendita e partner di distribuzione in più di 85 paesi, «Rodenstock – si legge in una nota dell’azienda – ha una catena di innovazione forte e in crescita; la sua tecnologia brevettata DNEye Pro è il fulcro della sua strategia aziendale e ha reso Rodenstock la prima azienda a misurare la forma e i parametri individuali di ciascun occhio e a utilizzare migliaia di punti dati per produrre lenti per occhiali personalizzate, chiamate Biometric intelligent glasses (B.I.G. Vision)». Oltre alle lenti oftalmiche, il portafoglio dell’azienda è presente nel campo delle montature con i brand Rodenstock e Porsche Design.

Apax Funds ha comunicato anche l’intenzione di sostenere la visione del management di Rodenstock «per accelerare la crescita dell’azienda attraverso l’innovazione, la spinta commerciale e la digitalizzazione, pur continuando a fornire il più alto livello di servizio a clienti e partner. Il team di Apax Healthcare – prosegue la nota – ha una profonda conoscenza dell’innovativa tecnologia medicale (MedTech) attraverso investimenti precedenti nel mondo aereo-spaziale, comprese aziende come Candela, pioniera nel mondo dei dispositivi estetici non chirurgici, e Acelity, leader globale nei prodotti per la cura delle ferite».

«Siamo entusiasti di collaborare con Apax Funds, che vanta una cultura consolida negli investimenti legati alla crescita, e che – dichiara Anders Hedegaard, Ceo di Rodenstock (nella foto) – sarà in grado di supportare la continua ricerca di Rodenstock per sviluppare e produrre lenti della massima qualità per i nostri clienti. Durante il 2020 abbiamo assistito a un’enorme crescita guidata dalla nostra tecnologia B.I.G. Vision, che ci ha aiutato ad uscire dalla crisi del Covid-19 più forti della maggior parte dei nostri competitor. La nostra tecnologia innovativa migliora la proposta di valore che può essere fornita dai nostri ottici, che a loro volta aiutano i consumatori ad ottenere una visione ottimale. Con il supporto di Apax, stiamo cercando di espandere ulteriormente la nostra presenza offrendo ai nostri clienti prodotti sempre di maggiore eccellenza e innovazione».