info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

Ottica Italiana 754 disponibile online. Dopo la pausa estiva si riparte!

pro-ottica-italiana-754

È disponibile anche online la versione pdf sfogliabile dell’ultimo numero di Ottica Italiana, basta registrarsi al nostro sito federottica.org.

Questo numero di Ottica Italiana estivo segna il passaggio tra gli eventi che hanno caratterizzato la primavera, con la seconda parte degli Speciali dedicati al 47° Congresso Adoo e a Mido, e anticipa in parte quello che vivremo in autunno, con tante manifestazioni che ci accompagneranno da settembre in poi tra le quali: si parte con il Date di Firenze (10-12 settembre), per andare a Parigi Silmo (23-26 settembre), passando per Milano con Assottica (2-3 ottobre), fino a Taormina per Expo Ottica Sud (22-24 ottobre).

A Matera sono stati assegnati i Salvini d’Argento ai colleghi di lungo corso e i Francobolli d’argento alle aziende partecipanti al 47° Congresso Adoo, di cui troverete il reportage fotografico.

Abbiamo intervistato la presidente di Silmo, Amélie Morel, che ci ha raccontato fiduciosa le aspettative positive per la prossima edizione della fiera parigina in cui ci saranno nuovi brand e tanta innovazione in mostra. Per Eos Taormina, invece, con orgoglio il responsabile Massimo Pennisi ha espresso tutta la sua soddisfazione per la fedeltà degli espositori storici che tornano in fiera e per quelli alla prima partecipazione, circa un terzo del totale, mai così tanti. 

Diversi eventi, quindi, e interessanti opportunità di conoscere da vicino le evoluzioni del marcato e del settore a varie latitudini che siamo certi molti professionisti della visione non si faranno scappare

Si conclude, con la seconda parte dedicata al mondo della politica, il resoconto del convegno della Regione Lombardia “Ottici e optometristi: partecipi e attivi nella prevenzione visiva sul territorio”, svoltosi a Palazzo Pirelli Milano”, per analizzarne possibili sviluppi futuri per i centri ottici.    

A proposito di futuro, ha lasciato il segno l’annuncio fatto da EssilorLuxottica e Politecnico di Milano che hanno siglato un accordo di collaborazione per la creazione del primo Smart Eyewear Lab e ospiterà attività di ricerca e sviluppo per la prossima generazione di occhiali connessi.

Tra le interviste di questo numero vi segnaliamo quella a Michele Jurilli, ceo di Fonda, in seguito all’evento “Oficinae Fonda”, che ha messo a confronto i professionisti del settore sul tema della vista fragile e ha presentato i concetti alla base della nuova fase dell’azienda: nuovo logo e claim, responsabilità sociale, formazione e innovazione tecnologica.