info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

info@federottica.org | Ufficio Lun – Ven 9:30 – 13:00 — 14:30 – 17:00

Si aprono le porte di Mido, pronto a meravigliare!

Fashion mido 19

Da sabato 30 aprile a lunedì 2 maggio appuntamento a Fiera Milano Rho. In allegato i dati Anfao relativi all’anno 2021 e le previsioni per il 2022. Nonostante l’incertezza del momento, la ripresa c’è e tra le aziende si respira un certo ottimismo.

Il momento è arrivato: domani Mido aprirà le porte agli espositori e ai visitatori di tutto il mondo per la prima edizione in presenza dell’eyewear show internazionale dopo due anni di stop.

I numeri di questa edizione: oltre 660 espositori da 45 Paesi tra cui USA, Germania, Francia, Spagna, Corea, Giappone e visitatori provenienti da 50 paesi. 5 padiglioni e 8 aree espositive (Fashion Discrict, Lenses, Design Lab, More!, FAiR East, Lab Academy, Start Up e Tech) che accoglieranno tutta la filiera dell’occhialeria. Oltre 20 tra incontri e workshop dedicati alla formazione e all’aggiornamento dei professionisti del settore allo spazio OttiClub nel padiglione 15. Una piattaforma digitale B2B a disposizione degli operatori presenti ma, soprattutto, per coloro che, a causa delle restrizioni sanitarie e della situazione politica attuale, non possono ancora viaggiare.

Il kick-off della manifestazione sarà l’opening event di domani, sabato 30 aprile in Auditorium, un incontro all’insegna dell’arte in ogni sua forma, al fine di condividere bellezza, musica, danza, spettacolo, riflessione e attualità insieme a ospiti di spicco e protagonisti della scena nazionale.

Mido 2022 è da sempre anche l’occasione in cui l’occhialeria italiana fa il punto sul proprio andamento con la presentazione dei dati Anfao relativi all’anno 2021 e le previsioni per il 2022. «La ripresa c’è e tra le aziende si respira ottimismo. In linea generale il 2021 dell’occhialeria italiana – commenta Giovanni Vitaloni, presidente di Mido e Anfao – ha riportato l’export sopra i livelli del 2019. L’anno scorso le esportazioni hanno registrato un +39%, per un valore complessivo di oltre 4 miliardi di Euro, e la produzione +35%. Le previsioni per il 1° semestre 2022 sono ancora positive e prevediamo un +10% dell’export rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Come detto, le previsioni contengono una vena di ottimismo che nel settore si respira e che speriamo sia di buon auspicio anche per un MIDO 2022 che rappresenti il vero e definitivo rilancio del settore» (per i dati completi si veda il comunicato allegato).

Innovazione consapevole, bellezza sostenibile, modern vintage e minimalismo visionario: sono queste le parole chiave dei trend dell’eyewear SS2023 declinate in tre macro trends Design-Wise, Soul Space e Full Spectrum e che si potranno vedere a Mido. È quanto emerge dalla ricerca realizzata da WGSN per MIDO e che sarà presentata domenica 1° maggio alle ore 12 all’Otticlub.

21 - 22 - 23 MAG 2022

Non
perderlo!